Ariston Beretta Clima Carrier Emmeti Climatizzazione Olimpia Splendid Cosmogas Argo Clima Chaffoteaux Sime

 

indietro
 
OTTIMIZZA LE RISORSE, RISPARMIA ENERGIA E DENARO
 

RIDUCI L'USO DEL CONDIZIONATORE IN ESTATE

In questi modo puoi risparmiare circa 60 euro all'anno (pari al 4%). A partire dalla fine degli anni Novanta le vendite dei condizionatori hanno registrato un notevole incremento nel settore domestico. L’innovazione tecnologica ha permesso di migliorare le prestazioni degli apparecchi riducendone al tempo stesso i consumi. Ad esempio i condizionatori di nuova generazione sono spesso dotati di inverter, che regola attraverso un termostato la potenza dell’impianto in funzione. L’efficienza dei condizionatori è segnalata dall’etichetta energetica che le case costruttrici devono inserire sui nuovi apparecchi: i condizionatori di classe elevata possono consumare fino al 30% in meno rispetto a quelli meno efficienti.

Pur essendo il condizionatore uno degli elettrodomestici che incide maggiormente sulla bolletta energetica delle famiglie, spesso non è utilizzato in modo efficiente. Se durante i mesi estivi l’utilizzo del condizionatore a pieno carico (vale a dire, al massimo della potenza) fosse ridotto di un’ora al giorno, sarebbe possibile risparmiare circa il 4% della spesa media annua in energia elettrica di una famiglia di 4 persone.

SUGGERIMENTI PER RISPARMIARE ENERGIA

  • Spegni il condizionatore appena possibile, quando non necessario.
  • Non posizionare il condizionatore accanto a fonti di calore.
  • Assicurati che porte esterne e finestre siano ben chiuse quando il condizionatore è in funzione, in modo da facilitare il raffreddamento dei locali.
  • Non impostare il condizionatore ad una temperatura troppo bassa: 24-26°C sono sufficienti per contrastare il caldo, e limitando la differenza di temperatura con l’esterno (al massimo 5°C) puoi ridurre gli sbalzi termici dannosi per la salute.
  • Utilizzando la funzione di deumidificazione puoi regolare il condizionatore a una temperatura più alta a parità di comfort. Altre iniziative
  • Con qualche piccolo accorgimento (arieggiare i locali durante la notte, evitare l’ingresso di aria calda dall’esterno nel primo pomeriggio, utilizzare tende o tapparelle per riparare gli ambienti) puoi evitare il surriscaldamento degli ambienti in estate.
  • Se devi acquistare un condizionatore nuovo scegli i modelli più efficienti.

 

SCEGLI UNA CALDAIA EFFICIENTE

Se devi sostituire la tua caldaia a gas, valuta l’installazione di una caldaia a condensazione, tecnologicamente più avanzata. In questo modo puoi risparmiare il 15% di energia, oltre 130 euro all’anno, e beneficiare di notevoli agevolazioni fiscali che riducono a pochi anni il recupero della maggiore spesa. La differenza di costo rispetto ad una caldaia convenzionale può essere recuperato in pochi anni, grazie a incentivi ed efficienza energetica.

SUGGERIMENTI PRATICI

Verifica attentamente con l’aiuto di un tecnico se l’impianto esistente è adeguato all’installazione della caldaia a condensazione (per esempio la canna fumaria). Inoltre, l’eventuale presenza di un impianto di diffusione del calore progettato per utilizzare acqua a bassa temperatura (pannelli radianti o radiatori con elevata superficie) consente di sfruttare al massimo la potenzialità delle caldaie a condensazione. In questi casi il risparmio rispetto ad un impianto tradizionale arriva al 30%, ma anche quando le condizioni non sono ottimali e i radiatori richiedono alte temperature, si otterrà un risparmio fino al 15%.

*I risparmi indicati sono calcolati con riferimento a una famiglia italiana “tipo” di quattro persone.

RISPARMIO

La Legge 10 ed il suo Decreto attuativo D.P.R. 412/93 (e successive modifiche ed integrazioni) stabiliscono le regole per il risparmio energetico:

  • limitazioni del periodo e delle ore di riscaldamento in funzione delle zone climatiche e della destinazione d'uso degli edifici;
  • la sostituzione dei generatori di calore che non raggiungono un "rendimento termico utile" definito in funzione della tipologia, della potenzialità e dell'anno di installazione;
  • la progettazione degli edifici al fine di minimizzare le dispersioni;
  • l'obbligo della manutenzione ordinaria e controlli da parte degli Enti preposti.

 

La ditta CLIMA SERVICE dispone di tecnici qualificati che possono effettuare sopraluoghi e consigliarti la migliore soluzione: contattaci al numero 0376 390109 e chiedi l'intervento di un nostro tecnico specializzato.